ASD e 5 per mille 2019

Anche quest’anno, il 5 per mille potrà essere ripartito alle ASD partecipanti, già rientranti nell’elenco permanente (pubblicato alla fine dello scorso marzo per le partecipazioni inerenti al 2019) o che abbiano fatto richiesta di partecipazione nell’anno in corso.

Se siete iscritti nell’elenco permanente, non avrete bisogno di presentare la domanda. In caso contrario, dovete presentarla entro i termini previsti. Facciamo un po’ di chiarezza e vediamo cosa dovreste fare a riguardo.

Verificare la correttezza della domanda di partecipazione, se essa è già stata presentata

Il nostro consiglio è di visitare il sito dell’Agenzia delle Entrate per valutare se la vostra domanda di partecipazione è stata presentata correttamente. Laddove invece fosse necessario fare delle rettifiche, potrete procedere entro il 20 maggio prossimo, tramite la persona che vi rappresenta legalmente.

Quest’ultima dovrà provvedere ad inviare la richiesta alla direzione dell’Agenzia delle Entrate della vostra regione, competente per il territorio in cui operate.

5 per mille e ASD: come fare richiesta?

Visitando il sito dell’Agenzia delle Entrate potrete notare che vengono rese pubbliche annualmente tutte le informazioni relative al 5 per mille, con chiara indicazione delle procedure, delle scadenze e di tutto quel che riguarda la richiesta di partecipazione associativa.

Allo stato attuale, non sembra esserci la volontà di apportare modifiche di rilievo. Quindi, per chi desidera rientrare nell’elenco, sarà necessario effettuare la domanda attenendosi alle istruzioni relative allo scorso anno.

Presumibilmente, il termine per la presentazione delle domande sarà fissato intorno alla prima decade del mese di maggio. Ad ogni modo, vi consigliamo di restare aggiornati per evitare di superare i termini e di perdere l’occasione di integrarvi nell’elenco delle associazioni ed enti inseriti per il 5 per mille.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.