Associazioni Sportive Dilettantistiche: lavoro e prestazioni occasionali

Nuovo voucher prestO

Spesso le Associazioni Sportive Dilettantistiche hanno bisogno di avvalersi di prestazioni di lavoro accessorio, e a volte diventa un problema riuscire a capire come retribuire i collaboratori senza incorrere in problemi fiscali. Cerchiamo, in breve, di comprendere come funziona l’attuale sistema e quali sono i limiti correlati.

Come retribuire i prestatori di lavoro accessorio: dai voucher ai prestO

Fino al 2017 vigevano i voucher, che offrivano l’opportunità di retribuire in maniera estremamente semplice e corretta i collaboratori, per tutti i piccoli lavori occasionali e di natura subordinata. Dopo l’abolizione dei voucher, il loro posto è stato preso dai prestO o dai contratti di prestazione occasionale che funzionano in maniera, in parte, differente.

PrestO: come funzionano e quali sono i limiti da considerare

Le Associazioni Sportive Dilettantistiche, che intendono usufruire dei prestO, devono acquistare questi ultimi direttamente dalla piattaforma online dell’Inps. Essi hanno un valore orario lordo di 12,41 euro. Di questi 12,41 euro, il prestatore riceverà solo 9 euro all’ora.

Il pagamento da parte delle Associazioni Sportive Dilettantistiche deve avvenire tramite F24, mentre la successiva erogazione di denaro al collaboratore avverrà direttamente da parte dell’Ente Previdenziale, entro il 15 del mese successivo.

I prestO possono essere utilizzati solo entro certi limiti. Sia le ASD che il singolo collaboratore possono utilizzare i prestO entro un limite massimo di 5000 euro. Ogni lavoratore può percepire dalla singola associazione un importo massimo di 2500 euro. Infine, è utile considerare che i prestO possono essere utilizzati per ogni singolo collaboratore per una durata massima annuale di 280 ore.

Potrete reperire le informazioni necessarie per l’acquisto di questi nuovi voucher all’interno del manuale dell’Inps.

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.