Il Ministro Lotti per lo sport dilettantistico

Ministro Luca Lotti

Il Ministro dello Sport Luca Lotti interviene in un breve video sul disegno di legge relativo allo sport dilettantistico della deputata Daniela Sbrollini durante il convegno di ANIF-EuroWellness. Tutti sono a chiedersi quale e quando sarà la fine di questa telenovela che da troppo riempie social e blog.

Dicono e promettono che probabilmente la riforma con i necessari ritocchi per non scontentare nessuno, si farà entro fine legislatura, dicono, quindi non resta che incrociare le dita e sperare per il meglio, le ragioni di una riforma necessaria sono state già tutte indicate, ora non resta che vedere cosa è stato davvero recepito ai piani alti.

Il disegno di legge come tutte le ipotesi precedenti, ha punti ancora da chiarire e forse come conferma il Ministro si faranno tutte le necessarie “chiarezze” entro fine legislatura, con la speranza che siano colte e prese in carico dall’eventuale nuovo Governo.

La fiducia non manca le attese a seguire

Stando a quanto discusso in questi giorni direttamente nei vari incontri dalla deputata Sbrollini, gli entusiasmi non sono mancati, trattasi di una riforma che non solo prevede una certa forma di chiarezza legislativa, ma indica anche una strada nuova per le associazioni sportive, in un certo senso più garantite.

Ovviamente è tutto da vedere, per ora lavoriamo di fantasia e sulla carta, la concretezza l’avremo solo quando il disegno di legge diventerà legge esecutiva da mettere in pratica, con la speranza che nei mesi che ci separano dall’approvazione questa non muti in qualcos’altro, possibilità tutt’altro che remota, l’esperienza insegna!

Tutti pronti per il futuro delle associazioni sportive

Se, come dicono molti interessati del settore, da questo disegno di legge restasse anche solo la metà di quanto paventato, sarebbe rivoluzionario, comunque un grande miglioramento per lo sport sociale.

Non resta quindi che fare il tifo per quanti si stanno adoperando in questo senso, ministri, deputati e associazioni che in concerto, una volta tanto nel paese si sta realizzando qualcosa di grandioso, dita incrociate!

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.