Le tipologie e la gestione dei compensi per sportivi dilettanti

Il richiamo dello sport, spesso, è irresistibile. Per questo motivo, tanti sportivi di tutte le età lo praticano con dedizione a livello dilettantistico, esprimendo il proprio talento con passione. Le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche sono sempre ben disposte a stringere collaborazioni con gente carica di entusiasmo e, chiaramente, molte volte scelgono di ricompensarne gli sforzi anche a livello economico. Ma quali sono le retribuzioni e quindi le tipologie di compensi per sportivi dilettanti?

Le forme di compenso per sportivi a livello dilettantistico

Ogni Associazione o Società Sportiva Dilettantistica, regolarmente riconosciuta dal CONI, ha la possibilità di retribuire i propri collaboratori attraverso tre formule di compenso sportivo.

Il rimborso forfettario

Questa prima tipologia di compenso sportivo è, nei fatti, una forma di indennizzo, giustificato dalla trasferta che l’atleta deve affrontare per raggiungere il luogo prefissato per l’esecuzione della pratica sportiva. Per questa tipologia di pagamento non è necessario esibire alcuna ricevuta. 

Tenendo presente che il rimborso forfettario non include le spese di viaggio e trasporto, è bene ricordare che risulta esente da tassazione, a meno che non superi i 46,48 euro al giorno per le trasferte in Italia, e i 77,47 euro per quelle all’estero. L’unica documentazione richiesta è quella che certifichi la trasferta a fini sportivi dell’atleta.

Il rimborso analitico

Contrariamente a quello forfettario, il rimborso analitico include le spese per vitto, alloggio, viaggio e trasporto. Richiede la produzione di tutte le ricevute inerenti ai pagamenti ed è completamente non tassabile, fatta eccezione per eventuali indennizzi per spese di viaggio. 

Se lo sportivo venisse rimborsato per il viaggio svolto dalla propria abitazione alla sede della pratica sportiva, tale rimborso sarebbe passibile di tassazione, in quanto reddito imponibile, e costringerebbe l’atleta all’emissione di una ricevuta non fiscale alla propria ASD o SSD. 

Se uno solo di questi requisiti non dovesse essere soddisfatto, questo tipo di compenso sportivo verrebbe considerato, di fatto, forfettario e, quindi, incorrerebbe nei limiti normativi di tale tipologia di compenso. 

Il rimborso spese misto

Quest’ultima tipologia di rimborso è quella usata con maggior frequenza dalle società che devono pagare i compensi sportivi ai propri collaboratori. Il rimborso previsto da questa modalità di compenso vale sia per l’indennità di trasferta, sia per le spese documentate. È fondamentale esibire sempre le ricevute non fiscali, giustificative dei pagamenti. 

Per quanto riguarda la tassazione, la questione è invece più elaborata. Tuttavia, se i compensi non superano i 10.000 euro annui, allora non risultano sottoponibili a tassazione IRPEF. Qualora l’ammontare superasse tale soglia, verrebbero applicate le dovute ritenute.

Come semplificare la gestione dei pagamenti dei compensi per sportivi dilettanti? 

Ricordarsi tutto e non sbagliare è, chiaramente, tutt’altro che facile. Proprio per questo, abbiamo pensato di realizzare un software che potesse semplificare ampiamente non solo la gestione dei compensi sportivi, ma anche quella delle altre attività e mansioni di tipo gestionale e amministrativo. 

In pratica, Athletis è un programma studiato per permettervi di risparmiare tempo, di evitare errori e di portare a termine ogni compito senza difficoltà. Serviranno pochi clic per elaborare le ricevute, aggiornare le anagrafiche e la documentazione dei collaboratori, i cui compensi potranno essere monitorati con precisione, con tanto di calcolo immediato di aliquote e ritenute fiscali. Potrete usufruire anche di molte altre funzioni. Ecco il video tutorial che vi mostrerà quanto è semplice gestire i compensi sportivi con Athletis.

Potrete avviare la prova gratuita di 30 giorni, al fine di testare tutte le funzionalità di Athletis (relative ai compensi per sportivi dilettanti e non solo), approdando direttamente sulla nostra pagina di download. Non esitate a chiederci maggiori informazioni!

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.