Tre mandati posson bastare

Governo Italiano

Questa la conclusione della legge votata ieri alla Camera, la quale, con evidente soddisfazione del Ministro Lotti, stabilisce i nuovi limiti riguardo al rinnovo dei mandati per gli organi del Comitato olimpico nazionale italiano e delle federazioni sportive nazionali. In pratica ora si potranno fare al massimo tre mandati consecutivi, per un totale di 12 anni, insomma, non sono una passeggiata a ben pensarci, ma molto meglio di quanto accaduto spesso fino a oggi, con persone che sono state mummificate pur mantenendo il mandato ben stretto.

Sicuramente un gran bel passo in avanti, che comunque merita di essere messo in evidenza, tuttavia il vincolo dei tre mandati spalmati su tre anni non sono robetta da poco. Anche se per onestà occorre dire che era giunto davvero il momento di mettere mano o meglio fine a una pratica maltusiana che di certo non faceva onore a un paese civile.

Siamo solo al primo step in ogni caso

Infatti, la legge è passata alla Camera ma ora occorre attendere il risultato delle votazioni al Senato, il timore è che, considerati i tempi non celeri della politica italiana, il rischio è che si vada a votare per le politiche prima che il Senato si manifesti su questa legge, che così si rischierebbe un nulla di fatto!

Occorre come sempre avere fiducia quindi, e forse a breve anche il Senato potrebbe approvare questa legge che in qualche modo rimette a posto un po’ le cose facendo anche un po’ di giustizia.

Ci saranno anche i controlli?

Italiani popolo di santi e navigatori ma anche di furbetti, quindi per far rispettare la nuova legge si dovrà fare dei controlli, forse questo sarà il punto più debole di tutta la legge, che se approvata, di fatto, senza controlli non varrà nulla o poco.

In realtà i controlli possono essere molto rapidi e facili, il punto è chi li farà? E come? Ecco a queste domande il Ministro forse non ha pensato, ma è pur sempre vero che siamo in Italia!

 

Menu

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta l’informativa cookie.